I benefici del geranio

I  fiori in genere, sanno conquistarci per il loro colore,  profumo e la loro forma. Molte volte capita di scoprire però che questi nascondono benefici incredibili ed utili all'essere umano che non risiedono solo nell' utilizzo estetico. Il geranio, ad esempio, viene ormai diffuso in olii essenziali per un'infinità di caratteristiche e proprietà benefiche di cui gode: in aromaterapia viene usato per ottenere  effetti  riequilibratrici sul sistema nervoso soprattutto a livello antidepressivo. Ha inoltre effetti antinfiammatori, antisettici e, può dare risultati  tonificanti su fegato e reni.

In pratica, l'olio di geranio, può contribuire  a combattere  le infiammazioni  al cavo orale come mal di gola ma è anche ideale per contrastare l'acne poichè i suoi effetti arestringenti  aiutano la pelle a "ricompattarsi". I suoi effetti rilassanti e tonificanti stimolano corpo e mente, contrastando cellulite, dolori mestruali e persino disagi della menopausa. L'olio di geranio, è per queste caratteristiche, considerata un'essenza molto femminile e quindi molto amata, oltre che come tipologia di fiore, anche e soprattutto come olio essenziale.

Se decidete di provare un'essenza di olio di geranio, in commercio è reperibile in erboristeria o tra i tantissimi negozi online di prodotti naturali. Il nostro consiglio resta comunque quello di consultare il vostro naturopata o erborista di fiducia prima di utilizzarlo per scopi medici. Ognuno di noi ha diversi tipi di problemi grandi e piccoli che la natura col tempo può risolvere o attenuare ma sempre e solo col giusto consiglio. 

 



Potrebbe interessarti anche...

Scrivi commento

Commenti: 0