San valentino: ditelo con un fiore

Sui fiori si è scritto tanto: come coltivarli, come curarli, dove trovarli e come regalarli. L'"atto finale" della loro vita è spesso quello che ne determina la popolarità e, assieme alle preferenze estetiche, tutto il ciclo vitale, il valore commerciale e la sua presenza nei giardini e nelle case.

Una delle ricorrenze più popolari dell'anno si avvicina e, a San Valentino, la rosa rossa diventa simbolo dell'amore manifestato come uno dei fiori più belli e popolari del mondo.

Ma sfogliando tra l'infinita lista di fiori e dei loro significati ne abbiamo scovati tantissimi altri che potrebbero fare al caso vostro se sceglieste un omaggio di questo tipo per il vostro o la vostra dolce metà. Qualunque significato voleste attribuire al messaggio!

 

 

La Azalea significa prendersi cura di sé stesso per me, fragile passione ed è simbolo di femminilità in Cina.

La camelia può rivelarsi un regalo davvero interessante: significa ammirazione, perfezione e se regalata ad un uomo è simbolo di porta fortuna. In versione rosa significa "voglia di te", di colore bianco "sei adorabile", mentre se la regalate rossa, chi la riceve potrebbe avervi incendiato il cuore!

Il garofano è un altro fiore che cambia significato in base ai colori con cui viene donato. Fate attenzione! Il rosa significa passione mentre giallo e a strisce probabilmente sarà un rifiuto o una forma di diniego. Il garofano bianco è invece porta fortuna per le donne, puro amore e segno di innocenza.

Nontiscordardime: amore vero, non dimenticarmi... Se riuscite a trovarlo è un fiore fantastico!

Giacinto: se volete farvi perdonare, a San Valentino cercatelo di colore viola, mentre il giallo è il colore per chi vuole manifestare gelosia.

Ma ecco le protagoniste dell'amore: le rose hanno davvero tantissimi significati: La rossa è notoriamente il simbolo dell'amore e della passione, mentre quella rosa rappresenta la felicità. La rosa gialla puà significare amicizia e gelosia e la rosa senza spine amore a prima vista!

In genere si regala in altre occasioni, come il conseguimento di obiettivi importanti (lauree, promozioni a lavoro, ecc), ma il girasole è comunque simbolo di lealtà, importanza e ammirazione per chi lo riceve. Non sarà mai sgradito.

Tulipano: il colore rosso è, tanto per cambiare, un simbolo di amore, una sorta di dichiarazione. Il tulipano giallo si regala (al bisogno) ad un amore senza speranza. I colori variegati servono invece per dire a qualcuno che ha dei bellissimi occhi o per fare un dono fiorito a qualcuno con...dei bellissimi occhi!



Potrebbe interessarti anche...

Rose

Scrivi commento

Commenti: 0