Callistemon: il fiore a forma di spazzolino

Appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, è una pianta molto apprezzata e conosciuta per le  fioriture primaverili...
Sono piante arbustive o anche alberi sempreverdi di origini australiane e della Nuova Caledonia.
La caratteristica più evidente di questa pianta è nella forma dei suoi fiori che assomigliano notevolmente a spazzole colorate dalla punte più chiare e. per questo, vengono anche soprannominati in vari modi come "scopettino" ad esempio...
Ne esistono circa una ventina di specie in natura, tutte colorate e particolari...

Coltivazione

Il callistemon è una pianta che può essere coltivata in pieno sole e, per questo deve essere ben annaffiata soprattutto nei periodi più caldi.
Potete concimarla  a partire dalla primavera, quando la pianta comincia a fiorire.
Sotto gli 8/10 ° C comincia a soffrire un po' il freddo e, soprattutto le correnti fredde e, per questo, sarebbe bene proteggerla se la tenete fuori..
In casa invece, evitatele correnti fresche  facendo attenzione ad annaffiare solo quando il terreno sarà asciutto anche nel sottovaso.
Il rinvaso, che può essere fatto attorno ad aprile, va effettuato solo quando le radici cominciano a diventare molto grandi e, per questo si rende necessario un travaso in uno spazio più grande.

Potrebbe interessarti anche...

Scrivi commento

Commenti: 0