Parco Giardino Sigurtà: il secondo giardino più bello d'Europa

Un ringraziamento speciale a Roberta Gueli, dell'ufficio stampa del Parco, per averci fornito le informazioni e le foto bellissime necessarie alla stesura di questo articolo.


 

Un po' di storia...

C'è un Parco incantato che forse non tutti conoscono ma, sicuramente tutti possono visitare, ammirare e assaporare.
Si trova a 25 Km da Verona e a primavera regala  fioriture meravigliose, colori incredibili e profumi tutti da assaporare.

La sua storia risale addirittura al 1407 quando di questo immenso giardino botanico di oltre 600 mila metri quadrati, non c'erano che terre coltivate a foraggi delimitate da mura. Un solo piccolo giardino adiacente alla casa principale, accoglieva l'ozio dei nobili e rappresentò la nascita del parco stesso.

Furono prima i Contarini e successivamente i Guarienti fino al 1626 ad abitare casa e giardino, poi Maffei e Nuvoloni, gli ultimi nel 1929, quando la proprietaria Maria Paulon, lo abitò fino all'aprile del 1941, data nella quale l'imprenditore farmaceutico Carlo Sigurtà, decise di trasformare il terreno in parco facendolo diventare col tempo quello che è oggi!

Nel marzo del 1978 il parco venne aperto ufficialmente e oggi, Magda e Giuseppe Inga Sigurtà, i figli di Enzo, continuano a lavorare con passione in un Parco che conta circa 300 mila visitatori durante i mesi di apertura.

Il parco ha inoltre ottenuto premi come Parco più bello d'Italia nel 2013 e Secondo parco più bello d'Europa nel 2015.

 

 

Come e quando

  • Durante la stagione 2016 il parco sarà aperto dal 6 marzo al 6 novembre;
  • Gli orari di apertura sono dalle 9:00 alle 19:00 con ultimo ingresso alle 18:00;
  • Marzo, ottobre, novembre, dalle 9:00 alle 18: con ultimo ingresso alle 17:00;

E' possibile visitare il parco in diversi modi:

  • a piedi, sfruttando la natura al massimo;
  • in bicicletta, utilizzando la propria o noleggiandola nel Parco;
  • A bordo di uno Shuttle elettrico, attraverso una visita guidata organizzata;
  • Con dei golf-cart elettrici dotati di satellitare GPS per effettuare una visita personalizzata;
  • Con un trenino panoramico che segue un itinerario particolarmente suggestivo di 7,5 Km all'interno del parco;

 

Info utili

 

Orari di apertura

Dalle 9:00 alle 19:00 (ultimo ingresso alle 18:00), dal 6 marzo al 6 Novembre.
Marzo, ottobre, novembre 9:00-18:00 ( ultimo ingresso alle 17:00)

 

 


Parco Giardino Sigurtà

Via Cavour, 1, 37067, Vialeggio sul Mincio, VR, Italia

Sito Web: www.sigurta.it

Telefono: +39 045 637 1033

 


Da non perdere

Se i tulipani sono da sempre i fiori più conosciuti ed apprezzati, è vero anche che quasi tutte le "fioriture" da bulbo primaverili, regalano incanto e meraviglia in ogni angolo del mondo. Al parco Sigurtà  si possono contare un milione di bulbi, che regalano, oltre ai conosciutissimi tulipani, anche narcisi, muscari, giacinti, tanto per citare i più noti.

Pensate che per "festeggiare" e celebrare le fioriture primaverili, nel parco, tra il 6 marzo ed il 30 aprile viene organizzato un contest fotografico dedicato!

E le rose? Se volete ammirare uno dei fiori più eleganti al mondo, allora fareste bene ad andare a maggio per assaporare gli oltre 30.000 esemplari presenti nel parco, suddivisi in 2 varietà ( Queen Elizabeth e Hybrid Polyanta e Floribuonda)

Le Dalie invece dominano il Viale delle aiuole  fiorite, e con le loro 30 varietà disegnano un quadro colorato di ogni sfumatura.

Nel periodo estivo, invece, sono i laghi, laghetti e piccoli specchi d'acqua a diventare i veri protagonisti: Fiori di Loto, Giacinti d'acqua, papiri, falsi papiri, Ibischi lacustri, Ninfee rustiche e tropicali, danno vita e colori ai 18 specchi d'acqua presenti nel parco.

Da non perdere nel parco il labirinto, frutto di un lavoro durato, tra progettazione e realizzazione, circa sei anni!

 

Immagini

Novità ed eventi 2016

Tulipanomania

Un milione di tulipani in fiore, miliardi di colori ed emozioni che non si contano... non si può descrivere cosa significhi ammirare uno spettacolo del genere se non ammirandolo, se non essendoci...
La fioritura dei tulipani nel Parco Sigurtà è probabilmente la più importante d'Italia e, assieme ad altre  varietà di fiori da bulbo che sbocciano a primavera, come Giacinti, Muscari, Narcisi Allium, Fritillarie, Anemoni, Chionodoxa, lo spettacolo floreale non può certo mancare.
Il Narciso Sigurtà e il Tulipano nero sono però i due protagonisti delle fioriture di questo periodo e attirano l'attenzione dei partecipanti del photo contest che si svolge durante questo periodo e mette in palio degli abbonamenti stagionali ai vincitori.

Matrimoni

Una delle principali novità del 2016 è sicuramente rappresentata dalla possibilità che offre il parco a chi desidera sposarsi, di celebrare le nozze con una cerimonia civile, all'interno del giardino e di festeggiare ed organizzare l'intero evento sfruttando la cornice colorata del parco.

Dopo la cerimonia i novelli sposi potranno dedicarsi ad un primo reportage di Nozze tra gli splendori del parco e, nel frattempo, gli invitati godranno di un giro panoramico sul trenino, attraverso le bellezze del parco...

La giornata continua con l'aperitivo sul piazzale dei Tramonti e il Banchetto Nuziale che sorge accanto al Viale delle Rose e può ospitare fino a 400 persone. Il tutto può essere, ovviamente creato e realizzato da servizi di catering e flower designers appositamente designati per regalare un matrimonio stupendo a chiunque lo desideri.

Per info: www.eventi.sigurta.it

           sigurtaeventi@sigurta.it

 

Mille Miglia 2016

Il 19 Maggio, una delle gare simbolo del nostro paese, attraverserà il Parco in tutti i suoi punti più incantevoli, permettendo agli appassionati di ammirare sia le fioriture che il passaggio della auto storiche.

Le 200 vetture attraverseranno infatti l'itinerario dei 7,5 Km che comprende il labirinto dominato dai Tassi, il Grande tappeto erboso, la Grande Quercia e il Viale delle Rose, immagine simbolo del Giardino.

Per info: Dott.ssa Roberta Gueli

           045/6371033 int 4

           ufficiostampa@sigurta.it

           www.sigurta.it

 

Biciclando nel verde

Oltre alla già citata possibilità di visitare il Parco con la propria bici o con quella a noleggio, c'è da ricordare la favorevole posizione di questa area verde che si trova a solo un Km da Borghetto, un delizioso paese in cui si intersecano diverse piste ciclabili ideali per passare un fine settimana o semplicemente qualche ora...
Se invece preferite rimanere nel Parco, il 28 agosto verrà riproposto biciclando nel verde, un'anteprima del Mantova Bike Festival, che porterà nel parco divertenti spettacoli di freestyle su due ruote.

 

Per info: https://www.facebook.com/parcogiardinosigurta/

 

 

Potrebbe interessarti anche...

Scrivi commento

Commenti: 0