Lisianthus bianco: il fiore dei matrimoni

Appartenente alla famiglia delle Gentianaceae, il Lisianthus è una pianta semirustica annuale che produce fiori eleganti utilizzati prevalentemente per i matrimoni ma, anche per addobbi di altre cerimonie religiose.

La pianta di Lisianthus viene  coltivata all'esterno per la produzione e la diffusione commerciale ma può essere tranquillamente allevata in vaso in casa dove deve essere mantenuta a temperature miti ed esposta alla luce il maggior numero di ore al giorno.

Coltivazione

Di origini centro-sud Americane, questa pianta ama molto i climi miti e la luce, per questo, quando la posizionate in casa o nel balcone nelle stagioni più calde, cercate sempre un buon compromesso per farla star bene in modo che vi doni fiori stupendi.

Per quanto riguarda il terreno, cercate, come sempre, di utilizzare prodotti molto drenanti o, meglio ancora di suddividere inserendo nel vaso anche una parte di sabbia e una di torba per favorire meglio l'assorbimento dell'acqua.

L'annaffiatura dovrà essere costante a primavera ed in estate e diminuire notevolmente nei mesi più freddi quando la pianta non fa fiori.

 

Potrebbe interessarti anche...

Scrivi commento

Commenti: 0