I giardini di Rose di Pedro Alonso di Malaga

Forse non sono uno dei "monumenti più visitati della città ma, con il caldo estivo, meritano sicuramente una sosta. I profumi non mancano, il fresco nemmeno e la vista ancor meno perchè, questi giardini incastrati tra il porto e l'Alcazaba di Malaga, regalano davvero tante rose colorate e siepi geometriche a chi passa o decide di fermarsi a rinfrescarsi un po'.

Un po' di storia

Questi giardini dalle linee geometri e con influenze ispanoarabiche sono dedicati al al primo sindaco del dopoguerra da cui prendono il nome. La loro costruzione iniziò appunto nel 1945, seguendo il disegno dell'architetto Guerrero Strachan che inserì cipressi, siepi aranci e, ovviamente siepi e rose coloratissime che nel 2009 servirono a sostituire molti cipressi durante una ristrutturazione del parco.

Al centro dei giardini si erge la statua di un biznaguero, che a Malaga rappresenta un mestiere antico, ovvero quello del venditore di Biznagas ( gelsomini).

 

Dove

Giardini 

Perdo Luis Alonso

Calle Guillen Sotelo, 31

29016, Malaga, Spagna

 

 


Foto

 

Potrebbe interessarti anche...

 

Scrivi commento

Commenti: 0