Alcea Rosea: i colori all'improvviso

 

La Alcea rosea è considerata una pianta perenne che può crescere allo stato selvatico ed in condizioni di siccità estreme. Grazie alle sue radici che scavano in profondità, infatti, può trarre nutrimento e non necessitare di acqua anche per diversi giorni.

E' ritenuta una pianta perenne e si riproduce per auto-semina regalando nuove fioriture e piante incredibilmente alte e forti.

Con i freddi invernali i fusti possono dissecarsi ma la base cespugliosa mantiene l'aspetto di una sempre verde.

Coltivazione

Come già anticipato, questa è una pianta che cresce allo stato selvatico donando colori e una bellezza unica anche in condizioni difficili pertanto la sua coltivazione dovrebbe essere piuttosto semplice.

Può tranquillamente fare a meno di acqua anche per lunghi periodi se non in caso di necessità e non richiede troppe cure...

Se volete coltivarla tenete solo conto che i semi andrebbero piantati in autunno nelle aree miti, mentre a primavera in quelle con climi un po' più rigidi...

Per il resto, buona fortuna! i colori non mancheranno :-)

 

Potrebbe interessarti anche...

Scrivi commento

Commenti: 0