Arredare casa seguendo il Feng Shui  utilizzando le piante

Il Taoismo è una filosofia applicabile a tutti gli aspetti della vita che trova le sue radici in tempi di cui non abbiamo conoscenza. E' proprio da questa dottrina che nasce il Feng Shui, una disciplina orientale che basa la sua esistenza sull'importanza e la forza della natura. Il termine Feng Shui potrebbe essere tradotto come Vento e Acqua, elementi fondamentali nel mondo naturale che sono in relazione tra loro e suggeriscono una lettura e interpretazione più ampia dell'ambiente a noi circostante.

Secondo il Feng Shui, l'immagine del giardino deve racchiudere in se il giusto equilibrio tra Yin e Yang, cioè un rapporto armonioso tra piante alte e dal fusto possente con cespugli, piccole erbe e zone piatte. Ciò dovrebbe portare l'armonia che si crea tra le forme naturali ad influenzare anche la nostra realtà, portando all'interno della nostra vita equilibrio e stabilità. All'interno del nostro appartamento è possibile ricostruire questa armonia del giardino Feng Shui attraverso la mappa Bagua, uno strumento di questa filosofia Taoista che ci aiuta ad individuare precisamente le zone e le corrispettive energie presenti nelle nostre stanze. Questa mappa traduce tutti gli aspetti di un ambiente privato in 8 elementi, detti "Gua": Carriera, Amici, Conoscenza, Famiglia, Affetti, Creatività, Ricchezza e Fama. Attraverso l'individuazione delle zone della casa e i rispettivi campi della nostra vita si può procedere al posizionamento delle piante per creare nel nostro spazio privato un luogo armonioso e propositivo secondo i dettami del Feng Shui. 

La casa moderna è un luogo pieno di energie negative e molto influenti sulla nostra capacità di comportamento e rapporto con gli altri. Secondo il Feng Shui infatti gli elettrodomestici e tutti gli elementi tecnologici presenti in un ambiente libererebbero onde elettromagnetiche dalle quali è meglio difendersi. Ogni pianta secondo la dottrina ha una specifica prerogativa e ci può aiutare nella nostra quotidianità. Per esempio, la pianta dell'Aloe allontanerebbe queste sostanze nocive grazie al suo famoso potere difensivo e lenitivo; il Clorophytum aiuta a creare un'atmosfera rilassante nell'ambiente, e la crassula ovata è considerata un vero e proprio attrattore di denaro. Le piante che invece presentano degli aspetti negativi, come il cactus che rappresenta litigi ed incomprensioni e i fiori secchi che simboleggiano appunto la fine delle vita, vanno collocate all'esterno della casa in modo che questi esercitino come una funzione di scudo, proteggendo i nostri ambienti da eventi negativi.

 

Potrebbe interessarti anche...