· 

Keukenhof 2018: tutto e di più sul parco più bello del mondo

( foto da Keukenhof. nl)

Il 22 marzo 2018 riapre al pubblico il parco di Keukenhof che, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, può festeggiare la sua edizione numero sessantasette!
Non stupisce che nel 2017 più di un milione di visitatori provenienti da tutto il mondo, sia venuto qui in Olanda per ammirare uno degli spettacoli floreali più incredibili del pianeta confermando, ancora una volta, quanto il parco sia importante per il turismo locale ed olandese in genere.

Il parco

Nei 32 ettari di terreno fioriscono oltre 7 milioni di fiori da bulbo tra cui si possono contare circa 800 varietà di tulipani, narcisi, giacinti e moltissimi altri. Oltre allo spettacolo disegnato dai colori dei fiori, a Keukenhof si possono ammirare anche 2700 alberi perfetti per arricchire ed ispirare l'atmosfera suggestiva ed unica del luogo.

Non solo! Keukenhof conta anche una ventina di esposizioni floreali, eventi vari e giardini d'ispirazione dai quali copiare idee nuove ed innovative. All'interno del parco si possono infatti trovare varie tipologie di giardino: da quello inglese fino a quello in stile giapponese, passando per l'Historic Garden ed arrivando a labirinto, parco giochi e piccolo zoo, creati per il divertimento dei bambini. Non c'è da stupirsi se Keukenhof ha vinto anche nel 2017 il premio come più bel parco primaverile al mondo. Ha inoltre ospitato per il secondo anno consecutivo più di un milione di visitatori da tutto il mondo in sole 8 settimane.

La storia

Il Keukenhof è nato da un’iniziativa di alcuni coltivatori/espositori che risposero all’invito dell’allora sindaco di Lisse a creare una vetrina per i professionisti del settore floricolo. Nel 1949 scelsero una location ideale: il giardino del castello di Keukenhof, una volta parte della tenuta di Teylingen. Dopo la morte della contessa Jacoba van Beieren, il terreno divenne proprietà di ricchi commercianti, tra cui il barone e la baronessa Van Pallandt. Questi chiesero ai paesaggisti Zocher, che già avevano realizzato dei progetti per Vondelpark e per i giardini del Paleis Soestdijk, di sviluppare un piano per il giardino che riconduceva il castello. Il loro giardino inglese datato 1875 è ancora oggi la base sulla quale si sviluppa il parco attuale.

Il Keukenhof è ricco di aspetti storici e tra i tanti, ha da raccontare innumerevoli aneddoti sui tulipani. Nel XVII secolo i più ricchi investivano molto in bulbi di tulipano. Con l’affermazione della classe media, nacque una vera e propria febbre per questo fiore, grazie al quale i commercianti guadagnavano  somme attorno ai  30000€ al mese! Alcuni vendettero le proprie imprese e persino i tesori di famiglia per poter continuare a competere sul mercato, che nel 1637 crollò bruscamente.

Anche il mulino del Keukenhof è antico più di un secolo. Fu costruito nel 1892 e serviva alla bonifica dei polder. Nel 1957 venne acquistato dalla Holland Amerika Lijn che successivamente lo donò al parco.

Il tema del 2018: il Romanticismo

 

l tema del Keukenhof 2018 sarà nel segno del Romanticismo nei Fiori. Il romanticismo e i fiori sono uniti da un legame inscindibile. Il parco di Keukenhof, accoglierà i visitatori in una romantica atmosfera primaverile. Il parco storico è stato progettato in pieno Romanticismo (1857) come giardino ornamentale del Castello Keukenhof. Nel giardino intorno al laghetto, tra stupendi scorci e faggi secolari, fioriscono dal 1950 milioni di tulipani. Diverse generazioni hanno vissuto grandi momenti di gioia. I luoghi ideali per fare la dichiarazione d’amore saranno il romantico giardino di tulipani o il Giardino dell’amore vacanziero. Anche il tema degli spettacoli floreali sarà nel segno del Romanticismo. L’esposizione di rose sarà la più grande degli ultimi anni, con la rosa rossa simbolo dell’amore vero. Durante  Keukenhof 2018 si potrà ammirare un meraviglioso mosaico di fiori realizzato con 50.000 fiori da bulbo. La stagione si concluderà con il Romanticismo al Keukenhof, il classico festival di musica tra i tulipani.

Gli eventi principali del 2018

  • 30 marzo-2 aprile: Antiche tradizioni olandesi: in questo week end si potranno rivivere le antiche atmosfere olandesi. Nel parco, infatti saranno presenti artigiani che presenteranno i loro prodotti, mercati con il formaggio tradizionali e spettacoli in costumi d'epoca da non perdere.
  • 18-22 aprile: la parata floreale: il 21 aprile in particolare il bloemencorso, la famosissima parata floreale, che parte da Noordwijk ed arriva ad Haarlem, passando da keukenhof attorno alle 15.30. Tra il 18 ed il 22, oltre alla nota parata, ne sfileranno altre minori in zona.
  • 12-13 maggio: Romanticismo Keukenhof: sarà all'insegna del Romanticismo l'ultimo week end al parco, con musica classica, personaggi vestiti con costumi risalenti all'epoca e l'atmosfera incantata creata dai fiori.

Il turismo

Turisti provenienti da tutto il mondo visitano ancora oggi l’Olanda per ammirare le sue icone: tulipani, mulini, Rembrandt, e la Compagnia delle indie Orientali sono tra  gli elementi più caratteristici che ricostruiscono la storia del Paese. 

Circa il 75% dei visitatori proviene dall’estero, in particolare da Germania, Stati Uniti, Francia, Regno Unito e Cina. Si registra inoltre una crescita significativa nel numero di turisiti provenienti da Sudamerica, Europa Orientale e Asia. Il settore floreale in generale e il Keukenhof in particolare, sono vitali per l’immagine turistica dei Paesi Bassi.

Il parco costituisce una grande attrattiva, facendo accrescere il numero di presenze anche nei settori alberghiero, retail, della ristorazione, del trasporto, della cultura e degli eventi, apportando un ampio numero di visite nel periodo della bassa stagione.

Il Keukenhof è un’attrazione chiave: per la floricoltura, la regione del Zuid-Holland e per i Paesi Bassi, e apporta un contributo significativo all’immagine del Paese nel mondo.

Foto

Visitare il parco

Il parco di Keukenhof resterà aperto dal 22 marzo 2018 al 13 maggio 2018.

Orari

Tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30, con chiusura biglietteria alle 18.00

 

Prezzi 2018

Adulti: 18 € in biglietteria oppure 17€ sul sito web

Bambini (4-17 anni): 8 €

Gruppi ( + 20 persone): 15,50 € biglietteria oppure 14,75€ sul sito web

Parcheggio auto: 6€

Parcheggio pullman: gratuito

 

Altre info: www.keukenhof.nl

 

 

Potrebbe interessarti anche...

 

 

Condividi l'articolo...

Scrivi commento

Commenti: 0