· 

Come eliminare le erbe infestanti con l'aceto

Se vuoi liberarti di quelle fastidiose piante nel tuo giardino che compaiono ancora e ancora, potresti usare l'aceto. L'aceto è un diserbante naturale ed è utilizzato nel controllo efficace delle infestanti. In teoria, dovrebbe iniziare ad agire 2 o 3 giorni dopo il suo utilizzo.
Vediamo come fare:

1. Prendi un litro di aceto bianco. Puoi usare l'aceto che si usa in cucina; la sua concentrazione è del 5%. Tuttavia, una soluzione del 10% o del 20% funziona più velocemente.

2. Mescolare una tazza di sale in esso. Se si dispone di salgemma, aggiungerla. Puoi usare anche il sale da tavola.

 

3. Aggiungi un cucchiaio di succo di limone. Se stai usando una soluzione al 10% o al 20%, puoi saltare il passaggio.

4. Ora aggiungi due cucchiai di sapone per i piatti e mescola bene.

5. Indossa i guanti e riempi la soluzione in uno spruzzatore.

6. Spruzzalo accuratamente sulle erbacce, bagnando tutte le foglie.

NOTA BENE
  È più efficace su, asciutto, giornata di sole.
     Indossare sempre i guanti quando si tratta di aceto altamente concentrato.
     Non spruzzarlo mai in una giornata ventosa.
     Non lasciare che troppa soluzione si riversi sul terreno. Il sale in esso può rendere il terreno sterile.

 

 

Potrebbe interessarti anche...

Scrivi commento

Commenti: 0