· 

"Orticolario the Origin": Orticolario tutto l'anno

ph Luigi Fieni
ph Luigi Fieni

Una nuova forma dell’evento, virtuale e continuativa. “Orticolario The Origin” sarà una “fucina” di linguaggi, ingegni e talenti, un’esperienza del paesaggio e per il paesaggio, in grado di preservare l’essenza più pura della manifestazione.

Per andare oltre l’incertezza sul futuro e diventare occasione preziosa per farsi conoscere da un pubblico più ampio, più internazionale.

Simbolicamente il nuovo progetto sarà presentato il 2 ottobre, data in cui sarebbe iniziata la manifestazione.

Cernobbio (CO), 30 giugno 2020 – Quando i tempi mutano, inaspettatamente e vorticosamente, le possibili azioni da compiere sono due: assistere inerti al cambiamento o cambiare, interpretando il limite come possibilità. Così, Orticolario, dopo lunghe e profonde riflessioni e tuttora poche risposte concrete da parte degli enti competenti, cambia e decide di proporsi con una forma

nuova, virtuale e continuativa per tutto l’anno, sostituendo le incertezze con effettive possibilità di sedurre l’interesse degli appassionati. E nasce “Orticolario The Origin”, una versione in cui il culto della bellezza e la cultura del paesaggio – pura essenza di Orticolario – possono manifestarsi a un pubblico più ampio,

ancora più internazionale. A tutti coloro che, in ogni angolo del pianeta, vivono la natura come stile di vita.

Misure troppo restrittive, al momento non ancora definite, potrebbero essere fortemente penalizzanti sia per il pubblico sia per gli espositori. Gli organizzatori hanno quindi valutato di posticipare l’evento fisico, a Villa Erba, al 2021, ma di offrire un’esperienza virtuale, degna delle alte aspettative dei visitatori dell’evento.

Ed ecco “Orticolario The Origin”: online tutto l’anno e fruibile ovunque nel mondo fino all’edizione successiva, in programma dall’1 al 3 ottobre 2021.

Un’esperienza del paesaggio e per il paesaggio, virtuale e immersiva, che si evolverà col passare dei mesi con un palinsesto in costante divenire: l’eclettica personalità dell’evento sarà rispettata assumendo la forma di una macro “culla” di linguaggi, ingegni e talenti differenti, dove a esprimersi saranno molteplici anime creative, da artisti a paesaggisti, da vivaisti ad artigiani. Proprio come avviene ogni anno sul Lago di Como.

“Un antico proverbio cinese recita: ‘quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento’ – dichiara Moritz Mantero, presidente di Orticolario. – Certo, non avremmo mai pensato di dover posticipare la dodicesima edizione al 2021, ma l’incertezza di poterla svolgere nel rispetto dei nostri espositori e visitatori, nonché dei nostri sostenitori, ci ha imposto una scelta che abbiamo preso molto a malincuore. Ora costruiamo con entusiasmo

‘Orticolario The Origin’, il nostro mulino a vento che, seguendo la tradizione di Orticolario, sarà rispettoso dei nostri canoni estetici e dei nostri contenuti”.

Simbolicamente è stato scelto di presentare il nuovo progetto il 2 ottobre, data d’inizio dell’edizione 2020, e di tenere come fil rouge la “Seduzione” e l’Acero, tema e pianta di Orticolario 2020.

NOTE ORTICOLARIO

Orticolario, giunto alla dodicesima edizione, è l'evento culturale dedicato a chi vive la natura come stile di vita. Teatro della manifestazione è il parco botanico di Villa Erba a Cernobbio (CO), dimora ottocentesca affacciata sulle sponde del Lago di Como, residenza estiva del regista Luchino Visconti. Essenza di Orticolario: i giardini tematici allestiti nel parco, ispirati al tema dell'anno e selezionati tramite il concorso

internazionale “Spazi Creativi”. Titolo dell'edizione 2020 è “Ipnotica”, il tema è la “Seduzione”, mentre la pianta protagonista è l'Acero. L'evento, che nel 2019 ha sfiorato

la soglia dei 30.000 visitatori, è arricchito da un'ampia offerta di piante rare, insolite e da collezione, artigianato artistico e design con più di 290 espositori rigorosamente selezionati, da un fitto calendario di incontri e da numerosi laboratori didattico-creativi per i bambini, oltre a performance, proiezioni di film nelle segrete della Villa Antica e

show floreali. Al centro della rassegna, l'arte, capace di andare oltre e di abbattere i confini tra interno ed esterno. Nel corso dei tre giorni vengono raccolti contributi da devolvere ad associazioni del territorio lariano impegnate nel sociale.

Quest’anno, causa emergenza sanitaria, l’evento diventa “Orticolario The Origin”: una nuova forma, virtuale e continuativa, ma sempre e comunque una “fucina” di linguaggi, ingegni e talenti, un’esperienza del paesaggio e per il paesaggio. Quindi, Orticolario tutto l’anno, fruibile da un pubblico più ampio e internazionale. E i numeri da cui il nuovo progetto parte sono più che generosi: nel 2019 il sito web orticolario.it ha registrato circa 347.000 pagine visualizzate, i social (tra Facebook e Instagram) hanno superato i 22.000 follower, il canale YouTube ha ottenuto quasi 105.000 visualizzazioni, mentre la newsletter conta oltre 17.700 iscritti.

COLPO D'OCCHIO ORTICOLARIO 2020

 

Presentazione “Orticolario The Origin”: 2 ottobre 2020

Orticolario 2021: 1-3 ottobre Villa Erba, Cernobbio (CO), sul Lago di Como

Info visitatori: tel. +39 031 3347503, mail: info@orticolario.it

Website: www.orticolario.it

Facebook: http://www.facebook.com/Orticolario

Twitter: http://twitter.com/Orticolario

Pinterest: http://www.pinterest.com/orticolario13

YouTube: Orticolario

Instagram: https://instagram.com/orticolariocomo/

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/orticolario?trk=top_nav_home

Scrivi commento

Commenti: 0