fiori

fiori · 10. ottobre 2018
Dalla tarda primavera e per tutta l'estate, giardini e terrazze esplodono in un tripudio di fiori e colori; tra questi, un posto d'onore spetta alla Pervinca del Madagascar che, con la sua abbondante fioritura forma gradevolissimi cespugli fioriti e suggestive macchie di colore su davanzali e balconi. La Pervinca del Madagascar, il cui nome scientifico è Catharanthus Roseus appartiene alla famiglia delle Apocynaceae e, come evoca il nome, è originaria del Madascar dove cresce spontanea.
fiori · 03. ottobre 2018
La Lunaria Annua conosciuta anche come Moneta del Papa, è una tipologia di pianta appartenente alle Crocifere. Una sorta di erba alta con una classica foglia tondeggiante piuttosto piatta che diventa di colore argento non appena si secca. Probabilmente da questa caratteristica è nata l’antica consuetudine di chiamarla Moneta del Papa. Ne esistono tre tipologie, tutte originarie dell’Europa e quindi è molto diffuse anche in Italia. Oltre alla già citata Lunaria Annua ci sono anche la Lunaria Redi
fiori · 18. luglio 2018
La specie Justicia Brandegeana prende il nome dall'americano Townshend Stith Brandegee un botanico vissuto nella seconda metà dell'Ottocento. Come da nome originale, il termine andrebbe perciò correttamente scritto con due "e", che però nella versione italiana ormai accettata perde la seconda, in quanto non propria alla nostra lingua, e si può trovare quindi scritto Justicia Brandegeana. Appartente alla famiglia delle Acanthaceae, nel gruppo delle Angiosperme, ossia le piante da fiore, il genere
fiori · 11. luglio 2018
Andiamo alla scoperta della Russellia equisetiformis, una pianta davvero "esplosiva". In inglese infatti la Russellia è conosciuta principalmente con i suoi tre soprannomi i quali hanno un denominatore comune: firecracker plant (o pianta petardo), coral plant (o pianta corallo) e fountain plant (o pianta fontana). Qual è la caratteristica che li accomuna? Tutti i nomi, particolarmente colorati, si devono alla tipica cascata di fiori rossi per cui è nota la pianta. La Russelia è infatti una piant
fiori · 11. luglio 2018
Nota anche come "non mi toccare" per via della fragilità dei suoi fiori, la Impatiens Walleriana è una pianta molto diffusa soprattutto nei balconi che non godono di un'ottima illuminazione. Originaria dell'Africa, questo genere di pianta si presenta sotto 500 diverse specie quasi tutte annuali. La Impatiens Walleriana nello specifico, conosciuta anche come Impatiens Holstii, è una specie perenne caratterizzata da foglie allungate la cui tonalità può variare dal verde al bronzo. I fiori si prese
fiori · 09. luglio 2018
Echinops Ritro conosciuta con il nome Cardo Pallottola Coccodrillo, è una pianta perenne, che si contraddistingue per la forma sferica delle sue inflorescenze, che richiamano la fisionomia tipica di un riccio. Il nome di questa straordinaria pianta nasce dalla lingua greca Echinos, che vuol dire appunto istrice, per i suoi lineamenti tondeggiante e le sue infiorescenze sottili, come delle spine.
fiori · 04. luglio 2018
Provenienti dall'Asia, le piante del genere Astilbe sono delle perenni caratterizzate da una crescita cespugliosa che può raggiungere oltre il metro d'altezza ricordando similmente delle felci. La loro diffusione è data dalle infiorescenze che vengono generate durante il periodo caldo fino ai primi freddi: esse assomigliano a dei pennacchi piuttosto piumosi che si tingono di tonalità diverse a seconda della specie. I colori principali sono il bianco, il rosa, il lilla o il rosso, tuttavia vengon
fiori · 04. luglio 2018
Appartenente alla famiglia delle Gesneriaceae, al cui interno si trovano molte piante originarie del continente americano centrale e meridionale, la Kohleria comprende circa cinquanta specie di piante perenni, che possono essere di tipo erbaceo o arbustivo. Queste piante sono dotate di tipici rizomi carnosi da cui spuntano svariate foglie di forma ovale e di colore verde scuro su cui spuntano piccoli puntini più chiari. Sono proprio le foglie a contribuire all'appeal molto vellutato di questa pi
fiori · 27. giugno 2018
Le piante appartenenti al genere Hebe sono dei piccoli arbusti dal fogliame variegato e da caratteristiche infiorescenze a pannocchia originari del continente australiano e della Nuova Zelanda. Esse sono delle specie sempreverdi e vengono impiantate specialmente per la bellezza delle foglie che possono essere a tinta unita, maculate o di tonalità di verde differenti virando fino al giallo.
fiori · 27. giugno 2018
Le meraviglie della natura non finiscono mai, e questo è il caso della Brugmansia, di cui oggi vedremo la storia. Partiamo "dalle radici" di questa pianta: a prima vista e a un occhio poco esperto, chi viene in contatto con questa pianta, potrebbe associare a fatica i suoi enormi fiori con alcuni degli elementi più famosi della specie a cui appartiene, le Solanacee. Le Solanacee formano una delle più ampie famiglie di vegetali, che proprio grazie alla loro diffusione sul nostro pianeta, nel cors

Mostra altro