fiori

Sambuco: la pianta dai poteri magici
fiori · 04. settembre 2021
Vi siete mai chiesti quali siano le caratteristiche principali, i metodi di coltivazione e le malattie tipiche del fiore di sambuco? In questo articolo vedremo questo e molte altre informazioni che potrebbero tornarvi utili.
Jacobaea leucophylla: il fiore dalle proprietà decongestionanti
fiori · 03. settembre 2021
Quando si parla di Jacobaea Leucophylla ci si riferisce solitamente a una varietà appartenente alle spermatofite dicotiledoni, della famiglia delle Asteraceae. L'aspetto è piuttosto comune, poiché si tratta di ebacee caratterizzate da un fiore giallo simile alla margherita che sboccia annualmente e cresce spontaneamente senza bisogno di particolari accortezze.

Tutto quello che dovete sapere sulla Tulbaghia violacea
fiori · 29. agosto 2021
Originaria del Sudafrica, la Tulbaghia violacea è una pianta rustica dal portamento cespuglioso. La pianta appartiene alla famiglia delle Alliaceae ed è molto simile all'erba cipollina e all'aglio. Le sua foglie sono strette e lunghe, i suoi fiori sono viola e di piccole dimensioni. Sia gli steli che le foglie sono utilizzati anche in cucina e il suo aroma particolarmente deciso può essere utilizzato come surrogato dell'aglio.
Facelia: il fiore simbolo di armonia e coraggio
fiori · 29. agosto 2021
Pianta utilizzata anche per scopi ornamentali, la Facelia è particolarmente indicata per fertilizzare il terreno e per la produzione di miele. in questo articolo andremo ad approfondire in maniera specifica tutti gli aspetti di questa bellissima pianta.

Miti e leggende del fiore di Añañuca
fiori · 01. maggio 2021
L'Añañuca è un fiore tipico del nord del Cile, che cresce specificamente tra Copiapó e la valle di Quilimarí, nella regione di Coquimbo. Pochi sanno che il suo nome deriva da una triste storia d'amore ..
Kalmia: caratteristiche, cure e curiosità
fiori · 19. dicembre 2020
Arricchire il proprio giardino con la Kalmia è un’idea originale, peraltro, anche funzionale: si tratta di una pianta perenne ed ornamentale che permette di ricreare degli scenari davvero suggestivi grazie alle dimensioni e ai colori dei fiori. In particolare, la Kalmia è una pianta acidofila sempreverde che fa parte della famiglia delle ericacee, proveniente da alcuni territori del Nord America.

Angelonia: il fiore della spiritualità
fiori · 19. dicembre 2020
Tra le piante erbacee della famiglia delle plantaginaleae troviamo l' angelonia. Essa è di origine messicana e dell'America centrale. La sua peculiarità è quella di avere delle caule slanciate che, in altezza, sfiorano spesso i 30 cm. Connotato principale è che i fiori di questa pianta hanno un aspetto simile ad una spiga, ricoperti da rigogliose foglie Verdi. Il cuore del fiore, ovvero la parte che ricopre e protegge gli organi riproduttivi, ricorda l'orchidea.
Ixora: il geranio della giungla
fiori · 18. dicembre 2020
Lo sapevate che l’Ixora è conosciuta anche con il nome di Geranio della Giungla? Originaria dell’Asia e appartenente alla famiglia delle Rubiaceae, questa pianta è la protagonista di fioriture copiose e d’impatto, colorate e semplici da coltivare. L’Ixora si caratterizza esteticamente per il portamento arbustivo che comprende numerose foglie di colore verde-grigio e infiorescenze molto colorate; tra le varianti più comuni citiamo quelle rosa, rosse, gialle e salmone.

Xerantemum: il fiore immortale ed eterno
fiori · 17. dicembre 2020
Arricchire il proprio giardino con piante poco conosciute ha un duplice aspetto: rinnovare angoli anonimi e stupire sé stessi e gli ospiti. Particolarmente adatta per il giardinaggio e per la creazione di prati fioriti è la specie Xeranthemum annuum, pianta poco conosciuta ma di particolare bellezza, appartenente alla famiglia delle Asteraceae e originaria dell’Europa dell’Est.
Watsonia: caratteristiche, cure e curiosità
fiori · 17. dicembre 2020
I delicati bulbi di Watsonia (Iridaceae) fioriscono in piena estate, quattro mesi dopo la loro semina. Il risultato permette di ottenere in poco tempo un piantina luminosa e imponente, conosciuta per la sua proprietà di attrarre sia i colibrì sia gli insetti impollinatori. La Watsonia è originaria del Sudafrica, prospera nei climi caldi e si caratterizza per le foglie lunghe circa 18 pollici.

Mostra altro