piante

piante · 30. settembre 2018
La pianta del limone affonda le proprie radici nell'antica Cina, paese per antonomasia per quanto concerne la coltivazione di questi meravigliosi alberi da frutto. L'esemplare appartenente al dominio degli eucarioti ha conosciuto notevole successo anche presso le antiche popolazioni romane, le quali prendevano ad oggetto i frutti per realizzare dei meravigliosi affreschi sui più importanti monumenti presenti a Pompei e a Cartagine.
piante · 26. settembre 2018
Pianta perenne originaria del centro nord del Messico e fa parte della grande famiglia delle Cactacee. Come ogni pianta appartenente al genere Opuntia anche questo Cactus presenta un fusto ramificato formato pale ovali indicate con il nome di cladodi. Ognuno di essi presenta una lunghezza 15 centimetri circa ed è dotato di un numero considerevole di areole fittamente ricoperte di piccolissime spine denominate glochidi, queste ultime sono piuttosto somiglianti a setole molto corte. I cladodi non
piante · 26. settembre 2018
La pianta del caffè è originaria dell’Africa Orientale e per la precisione dell’Etiopia. Dunque un piccolo albero tropicale appartenente al genere Coffea della famiglia delle Rubiacee. Nel mondo ne esistono all’incirca 90 specie ma soltanto alcune vengono utilizzate per la produzione del caffè tra cui le più famose e consumate sono l’arabica e la canephora (conosciuta anche con il termine di robusta). A seconda della tipologia di pianta del caffè, i relativi frutti propongono un gusto che differ
piante · 25. settembre 2018
La Cordyline fruticosa, chiamata anche cordilina, è un arbusto sempreverde. Originario dell’Australia è al giorno d’oggi una pianta diffusa in tutto il mondo, soprattutto in India ed in Polinesia. Essa appartiene inoltre alla sottofamiglia delle Agavaceae ed anche a quella delle Asparagaceae. La Cordilyne fruticosa presenta un fusto piuttosto corto ed il suo portamento è cespuglioso.
piante · 25. settembre 2018
Appartenente alla famiglia delle Commelinaceae e originaria di Messico e altri territori tropicali sia del Nord, sia del Sud America, la Callisia Fragrans è una pianta perenne e sempreverde, i suoi fusti sono striscianti ed i rami possono risorgere spontaneamente, anche se coperti dalle altre foglie.
piante · 03. settembre 2018
Il Cereus, particolare tipo di pianta che gli esperti di botanica definiscono "Cereus Mill" appartiene alle cactacee, famiglia di denominazione americana che ha trovato nell'ultimo periodo un terreno fertile anche nelle regioni caratterizzate da clima tropicale.
piante · 03. settembre 2018
La Bromelia è una bellissima pianta appartenente alla famiglia delle Bromeliaceae. È una pianta da appartamento molto apprezzata negli ultimi anni per le sue rigogliose foglie e i suoi bellissimi fiori.
piante · 01. settembre 2018
Pianta palustre originaria del sud est asiatico, la Aglaonema è una pianta perenne a crescita lenta. È dotata di molte foglie dalla forma ovata, oblunga o lanceolata con margini lisci portate da lunghi piccioli alti fino a 1 metro. È una pianta molto diffusa, sia perché ne esistono ben 50 specie, ma anche grazie alla sua facilità di coltivazione e la sua resistenza.
piante · 31. agosto 2018
Pianta sempreverde delle zone tropicali dell'Asia e dell'Africa, la Coleus è una pianta molto diffusa in appartamento dove raggiunge i circa 50 cm di altezza, sebbene alcuni esemplari raggiungano anche il metro, è rinomata per le sue foglie dalla forma ovale, cuoriforme o lanceolata, con i margini lisci o dentellati, di diversi colori combinati fra loro, tra cui il rosso, il giallo, l’arancione, il verde e il bianco.
piante · 31. agosto 2018
Pianta perenne sempreverde originale dell'Indocina, la Pilea Cadierei è una pianta dalle foglie ovali, oblunghe o lanceolate con la tipica striatura argentata che raggiungono la grandezza di circa 10 cm. La pianta è molto ramificata e tende quindi a creare un cespuglio che non supera i 30 cm di altezza e i 20 cm di espansione.

Mostra altro